Tu sei qui

BERNARDONI G.

 

II fase

Stante l’aumento dei ricoverati e quindi la necessità di realizzare un nuovo corpo di fabbrica, nel 1883 dalla direzione del manicomio si avanza la proposta di acquisto della proprietà Belvederi, sita su via Frassinago, e la stessa richiede che sia costruito un nuovo corpo di fabbrica che corra per tutta la lunghezza del lato est del grande cortile, appoggiandosi al muro di cinta esistente.

Cerca nella mappa

Theme by Raniero Carloni Luca Montecchiari and Andrea Orlando inspired by Danetsoft