Tu sei qui

CIPOLLA Antonio

 

II fase

Alla lungimiranza del nuovo direttore, Luigi Lolli, e alla Congregazione di carità locale si deve l’incarico dato al noto architetto napoletano Antonio Cipolla (1822-1874) per la progettazione ed esecuzione del nuovo vasto manicomio imolese, destinato a divenire un vero e proprio modello insediativo, esempio notevole di disposizione funzionale interna degli spazi e soprattutto di organizzazione sul piano amministrativo; a questo modello faranno riferimento numerosi manicomi italiani, tra i quali si possono ricordare qu

Cerca nella mappa

Theme by Raniero Carloni Luca Montecchiari and Andrea Orlando inspired by Danetsoft